RIEDUCAZIONE POSTURALE INDIVIDUALE

COSA È

La Rieducazione Posturalemeglio nota come Ginnastica Posturale, è una metodica specifica che consta di una serie di esercizi atti a riequilibrare le tensioni muscolo-legamentose del corpo.

In particolar modo, tramite un lavoro globale sul corpo, si agisce sulle zone più rigide e retratte che, nel tempo, possono causare errati compensi e dolore.

Chi la esegue?

Spesso capita che il nostro corpo ci invii messaggi più o meno evidenti; trascurarli può comportare problematiche che sfociano a medio, lungo termine.

L’uomo è alla continua ricerca del suo equilibrio, siamo continuamente soggetti a numerose forze interne ed esterne che tendono a perturbarlo ed il corpo adotta dei compensi fino ad esaurimento scorte, oltre il quale subentrano inevitabilmente stress meccanico, dolore, blocchi articolari e dolore.

Il Fisioterapista è quella figura professionale, altamente specializzata, preposta alla valutazione della causa primaria dell’alterazione posturale.
Per questo nel Polistudio FISIOHEALTH operano professionisti altamente specializzati in ambito posturologico.

Intraprendere la strada dell’esercizio posturale non è indicato solo per chi ha evidenti alterazioni del sistema muscolo-scheletrico e sintomatologia dolorosa, ma anche per tutte quelle persone sedentarie che non hanno mai svolto attività fisica o l’hanno interrotta da tempo e in cui l’equilibrio tonico-posturale risulta parzialmente compromesso e/o alterato.

PERCHÈ SCEGLIERE LA RIEDUCAZIONE POSTURALE INDIVIDUALE

Spesso si evidenziano particolari problemi alla colonna vertebrale e alla postura dovuti alla sedentarietà oppure ad interventi chirurgici. E’ particolarmente consigliata come tecnica riabilitativa in seguito a: interventi chirurgici, episodi distorsivi curati male, episodi traumatici, ma più in generale lì dove si siano verificati i presupposti per delle alterazioni con o senza sintomi, ma riscontrabili funzionalmente.

La postura assunta durante le ore di lavoro, così come la debolezza o la rigidità muscolare, può essere causa di problemi alla colonna vertebrale. La ginnastica posturale serve per combattere: scoliosi, lombalgie, ernie, sciatalgie, artrosi e cervicalgie.

Quali sono i benefici?

La ginnastica posturale migliora:

  • l’elasticità e la tonicità dei muscoli grazie a particolari tecniche di allungamento
  • la forza e la resistenza con attività di rinforzo muscolare
  • la respirazione tramite esercizi specifici
  • l’abilità motoria 
  • la gestione dello stress
  • l’ergonomia dei movimenti
  • la consapevolezza del proprio corpo
  • l’educazione su posture e movimenti

 

Chiudi il menu